Ricominciando da me


Sono ormai diversi mesi dall'ultima volta che ho scritto con costanza per il blog e ne ho decisamente sentito la mancanza, ma l'incapacità di trasmettervi a dovere ciò che stavo provando ha prevalso e, pur di non proporvi degli articoli fini a se stessi, ho preferito restare nel silenzio - esclusi dei post sporadici che avevo bisogno di scrivere.

Che dire? Innanzitutto vi voglio aggiornare un po' su ciò che è successo e sta succedendo nella mia vita, così che abbiate modo in futuro di comprendere i perché che si celano dietro alcuni discorsi.




Come alcuni di voi sanno, grazie alle foto viste sul mio profilo Instagram - jennifermarando -, le mie ferie estive sono state a dir poco fantastiche perché finalmente ho realizzato una piccola parte di uno dei miei sogni più grandi: andare a New York - dico piccola perché dovrei restarci a vita per completare il mio sogno. :)
Col tempo vi racconterò bene di questo magnifico viaggio, vissuto con ogni cellula del mio corpo e che mi ha rapito completamente anima e cuore; vi basti sapere che è stata una delle esperienze migliori della mia vita, che mi ha permesso di capire molte cose su ciò che voglio per il mio futuro e mi sta aiutando a riaccendere la speranza.
Sì, perché purtroppo quando non hai il coraggio di compiere dei passi verso ciò che desideri accade proprio questo: ti abbatti sempre più e piano piano, quel bagliore di luce in fondo al tunnel inizia a svanire.
Ecco cosa mi è successo in questi ultimi mesi, ecco cosa mi ha indotta ad assentarmi dal blog: una speranza calpestata sempre più dai problemi.

Questo viaggio mi ha riportata sui binari, quelle rette parallele che conducono ognuno di noi verso un destino che, per quanto possa sembrare scritto, rimane sempre nelle nostre mani, attraverso ogni singola scelta compiuta.
Quindi, proprio come un anno fa, ma con delle motivazioni e una grinta maggiore, voglio provare a ricominciare da me.
Ho dei nuovi progetti e dei nuovi obiettivi che, nel corso di quest'anno, spero di poter condividere con voi e magari essere di ispirazione per qualcuno... perché forse ci sono altre persone come me in questo mondo con tantissimi sogni ancora irrealizzati per paura; ma come ho scritto all'apertura di questo blog: non lasciate che la paura di interrompere il vostro status quo vi impedisca di essere felici.

E quindi, con la speranza che abbiate voglia di farmi compagnia in questa nuova avventura, vi assicuro che, salvo imprevisti, ci vedremo presto.


Un abbraccio immenso,